Calandra barca: componente essenziale per una navigazione sicura

Vuoi o non vuoi, la calandra barca è continuamente esposta a tutti gli agenti atmosferici e no. Dalla pioggia, all’acqua, fino alla sabbia. Di conseguenza, dopo un paio di stagioni potrebbe rovinarsi o addirittura danneggiarsi. Beh, acquistarne una semplice è facile. D’altra parte, c’è una soluzione più economica, ma anche ecosostenibile.

Infatti, anche nel settore nautico è molto importante adottare soluzioni più responsabili, utilizzando accessori o componenti ricondizionati. A tal proposito, è lecito domandarsi quali siano il valore economico e la potenza del motore fuoribordo già in nostro possesso. Infatti, qualora la calandra fosse danneggiata potrebbe essere necessario acquistare una nuova o, se possibile, restaurarla. 

Ad ogni modo, per far fronte a spiacevoli inconvenienti, nel mercato nautico è possibile trovare coperture per la calandra barca, proteggendola da raggi UV e pioggia.

Nonostante ciò, dopo anni di utilizzo è possibile che questa componente mostri i primi segni di usura. Per cui, è consigliabile l’acquisto di una nuova copertura sia per proteggere il motore che per renderla esteticamente più graziosa.

In questo articolo, però, approfondiamo come restaurare la calandra per il fuoribordo e quali tecniche adoperare.

Barca in navigazione

Cos’è la calandra della barca e quale compito ha?

La calandra di una barca è un elemento del sistema di navigazione che serve a tenere la barca in rotta. Essa consiste in una barra che si trova sulla prua della barca e viene utilizzata per regolare il movimento della barca rispetto alla rotta che si sta seguendo. 

In sintesi, la calandra svolge la funzione di mantenere la barca in rotta e di facilitare la manovra di virata. Inoltre, può anche essere utilizzata per migliorare la stabilità dell’imbarcazione durante la navigazione, aumentandone la velocità.

La riparazione: un’alternativa, quasi sempre, idonea

Come accennato, la calandra barca è facilmente sostituibile con una nuova. Generalmente, questo è quello che fanno quasi tutti i diportisti. Così, la vecchia componente verrà buttata via. C’è un ma. In linea di massima, la calandra del fuoribordo è riparabile.

Tuttavia, nel momento in cui si opta per la soluzione del restauro è sempre bene affidarsi a professionisti del settore, soprattutto nel caso di piccoli e recenti danni. Pertanto, non si corre il rischio di passare da una minima revisione a una riparazione completa.

Chiaramente, i prezzi variano a seconda del riparatore professionista. Per farla breve, i prezzi oscillano tra i 50 e 100 euro. Prezzi, questi, dovuti soprattutto alla fase di verniciatura, la quale va eseguita con maestria in appositi spazi adibiti e, quando necessario, terminata con fase di fissaggio nel forno.

Invece, se si sceglie di aggiungere adesivi o ulteriori decorazioni è possibile acquistarli a prezzi ridotti su internet. E se vuoi risparmiare ancor di più, puoi applicarli direttamente tu in pochi secondi.

Calandra barca ormeggiata

Restaurare la calandra barca: meglio il fai-da-te o affidarsi a professionisti?

Qualora la calandra della barca non sia danneggiata, ma vuoi comunque dargli una nuova veste, magari aggiungendo il tuo tocco personale alla sua estetica, puoi sempre farti aiutare da dei professionisti.

Non dovrai far altro che indicargli le tue esigenze in termini di colore, forme e disegni. Dopodiché, lo specialista ti presenterà uno schizzo su carta. In ultima analisi, ti preparerà il preventivo sulla base del lavoro necessario per la modernizzazione.

All’opposto, se sei appassionato del mondo bricolage, se disponi degli strumenti adatti e soprattutto se hai il tempo necessario, puoi sempre svolgere il lavoro di restauro della calandra fuoribordo in totale autonomia. Molti diportisti lo fanno già, acquisendo sempre di più la passione del fai-da-te.

Insomma, prendersi personalmente cura della propria barca può essere un vantaggio aggiunto. Sta a te scegliere la soluzione ottimale per te e la tua imbarcazione.

In questo senso, NauticaStore è più grande negozio dedicato alla vendita di articoli nautici per la navigazione da diporto in Sardegna. Scopri il nostro ampio catalogo di prodotti e preparati a salpare.  Dagli accessori all’abbigliamento, dai ricambi di elettronica e di idraulica all’arredamento di bordo. Oltre 5.000 articoli a tua disposizione, ai migliori prezzi di mercato. 

Cosa aspetti? Sali a bordo!

Ti è piaciuto questo articolo? Allora potresti leggere anche Carena barca: quali sono le fasi da seguire per farla al meglio?

Ma prima, facci sapere nei commenti come esegui la manutenzione o restaurazione della calandra barca.